Matrimonio al Tepidarium nel Giardino dell'Orticoltura Firenze

Matrimonio al Tepidarium nel Giardino dell’Orticoltura Firenze

Barbara e Tommaso

Un matrimonio romantico nell’antica serra Ottocentesca

Barbara e Tommaso hanno scelto per il loro matrimonio una cornice decisamente unica: il Tepidarium di Giacomo Roster nel giardino dell’Orticoltura a Firenze.

Situato nel cuore del Giardino dell’Orticultura, è una vera gemma che fonde storia, arte e un tocco di fascino esotico. Questa splendida serra in stile liberty, costruita tra la seconda metà del XIX secolo e i primi decenni del XX secolo, è stata protagonista di un importante progetto di orticultura da esposizione. Il suo design elegante e l’atmosfera ricca di storia la rendono un luogo affascinante e suggestivo. Incastonato in un contesto verde e rigoglioso, il Tepidarium del Roster è un vero gioiello architettonico che aggiunge un tocco di bellezza e romanticismo a qualsiasi evento che vi si svolga.

La scelta della cattedrale di San Romolo a Fiesole per la cerimonia aggiunge un tocco di sacralità e storia al matrimonio di Barbara e Tommaso. Dopo la celebrazione, l’immancabile sessione fotografica nella meravigliosa Firenze ha sicuramente catturato momenti indimenticabili della coppia, con lo sfondo di alcuni dei panorami più iconici della città. Gli sposi erano davvero splendidi ed elegantissimi, immersi in un’atmosfera che sembrava sospesa nel tempo. La combinazione del bianco della struttura con i colori chiari degli allestimenti ha creato un’armonia perfetta e un senso di purezza e luminosità. Il romanticismo ha permeato ogni dettaglio dell’evento, trasformandolo in un’esperienza davvero indimenticabile per tutti i presenti.

Per concludere in grande stile, abbiamo trasformato la serata in una vera discoteca. Rispettando le normative sulla musica da ballo dopo la mezzanotte, abbiamo fornito agli ospiti cuffie personalizzate per continuare a ballare fino a notte fonda!

Articoli simili